Serie A, terza giornata: gli orari di tutte le partite

terza giornata serie a gli orari di tutte le partite
terza giornata serie a gli orari di tutte le partite

Concluso il calciomercato e quasi archiviata la sosta per le Nazionali, la serie A è pronta a tornare in campo con la terza giornata. Si parte sabato con #Juventus-Chievo e Sampdoria-Roma, le otto gare di domenica saranno spalmate su quattro orari: alle 12,30, alle 15, alle 18 e alle 20,45.

Gli orari della terza giornata di serie A

  • Sabato 9 settembre
  • ore 18: Juventus-Chievo
  • ore 20,45: Roma-Sampdoria
  • Domenica 10 settembre
  • ore 12,30 Inter-Spal
  • ore 15: Udinese-Genoa, Lazio-Milan, Verona-Fiorentina, Atalanta-Sassuolo, Cagliari-Crotone
  • ore 18: Benevento-Torino
  • ore 20,45: Bologna-Napoli

Come di consueto è la Juventus ad aprire la giornata di campionato sabato alle 18 contro il Chievo di Maran.

I campioni d’Italia cercano il terzo successo di fila dopo l’ottima prova con Cagliari e la vittoria con brivido di Genova. Alle 20,45 sarà il turno della Roma che affronta la Sampdoria a punteggio pieno dopo i sei punti conquistati con Benevento e Fiorentina. Cliente scomodo per Di Francesco e attenzione puntata su Schick che potrebbe esordire in giallorosso proprio contro la sua ex squadra.

Archiviato un sabato con due grandi in campo, ad alzare il sipario sulla domenica sarà Inter-Spal, lunch match delle 12,30. Gli uomini di Spalletti vogliono continuare la striscia vincente per candidarsi con forza al ruolo di anti-Juventus, la neo promossa tornerà a calcare un teatro importante come San Siro dopo quasi mezzo secolo. Alle 15 cinque partite in programma con piatto forte all’Olimpico Lazio-Milan.

Inzaghi e Montella si affronteranno a viso aperto, la macchina collaudata biancoceleste con un Nani in più contro il ricco cantiere rossonero, una sfida da non perdere. In contemporanea l’Udinese sfida il Genoa per trovare i primi punti in campionato, l’Atalanta dopo i match con Roma e Napoli si troverà di fronte il Sassuolo, Verona-Fiorentina è partita tra una neopromossa ambiziosa e una squadra, quella viola, che è a tutti gli effetti la prima delusa della stagione, mentre Cagliari-Crotone sarà match da battaglia. A chiudere il quadro della terza giornata di #Serie Asarà il posticipo del Dall’Ara in cui il Napoli di Sarri schiererà il suo tridente atomico per provare a strappare punti a Donadoni.

Dopo due settimane di sosta torna la serie A, e sarà l’inizio vero e proprio del campionato visto che le prime due gare sono state giocate a calciomercato ancora aperto e con la sosta della Nazionale a spezzare subito il ritmo. Sabato e domenica non ci saranno verdetti, ma qualche trappola per le grandi c’è e non è poi tanto nascosta.